Life Cycle
Thinking

Life Cycle Thinking

Il Life Cycle Thinking (LCT) consiste in un approccio che considera gli impatti ambientali, sociali ed economici di un prodotto o di un servizio durante l’intero ciclo di vita.

Gli strumenti principali per l’applicazione dell’approccio LCT sono: Life Cycle Assessment, Life Cycle Costing e Social-LCA.

Gli obiettivi principali del LCT sono ridurre l’uso delle risorse e le emissioni nell’ambiente associati a un prodotto durante il suo ciclo di vita, facendo attenzione ai collegamenti tra le dimensioni economica, sociale e ambientale all’interno di un’organizzazione e attraverso l’intera catena del valore.

Il ciclo di vita del prodotto inizia con l’estrazione di materie prime dalle risorse naturali del terreno e comprende la produzione, l’imballaggio, la distribuzione (trasporti), l’uso, la manutenzione e si conclude con il riciclaggio, il riutilizzo, il recupero o lo smaltimento finale (fine vita).

In ogni fase del ciclo di vita esiste il potenziale per ridurre il consumo di risorse e l’inquinamento generato e per migliorare le prestazioni dei prodotti.

Gli approcci e gli strumenti relativi al ciclo di vita sono stati sviluppati e perfezionati negli ultimi trent’anni, e ora sono più comunemente utilizzati nel settore privato e pubblico e stanno supportando la transizione verso un’economia verde.