23 - 24/06/2016

X Convegno della Rete Italiana LCA 2016 (V Convegno dell’Associazione), Università di Bologna, Campus di Ravenna

Attività

Programma

Life Cycle Thinking, sostenibilità ed economia circolare

Tema del Convegno è stato il ruolo del Life Cycle Thinking nel supportare le scelte operative e strategiche verso la sostenibilità, nella definizione e valutazione di prodotti/processi/servizi ambientalmente e socialmente sostenibili e nell’implementazione dell’economia circolare. In tal senso il Convegno ha fatto il punto sulle iniziative internazionali e sugli sviluppi nazionali connessi all’evoluzione metodologica e all’applicazione dell’approccio del ciclo di vita, con un particolare focus sulle novità legislative, tra cui lo schema volontario Made Green in Italy. Nell’ambito del Convegno è stata anche organizzata una Sessione Speciale dedicata all’innovazione sostenibile della Supply Chain nell’industria chimica.

Comitato scientifico:

  • Michele Aresta – Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Reattività Chimica e la Catalisi (CIRCC)
  • Grazia Barberio – ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Laboratorio Valorizzazione delle risorse nei sistemi produttivi e territoriali (SSPT-USER-RISE)
  • Maurizio Cellura – Università di Palermo, Dipartimento di energia, ingegneria dell’informazione e modelli matematici (DEIM)
  • Vito D’Incognito – Take Care International, Milano
  • Arianna Dominici Loprieno – ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Laboratorio Valorizzazione delle risorse nei sistemi produttivi e territoriali (SSPT-USER-RISE)

  • Monica Lavagna – Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (ABC)
  • Paolo Masoni – ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali
  • Anna Mazzi – Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Centro Studi Qualità Ambiente (CESQA)
  • Marina Mistretta – Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Dipartimento Patrimonio, Architettura, Urbanistica (PAU)
  • Bruno Notarnicola – Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dipartimento Jonico
  • Luigia Petti – Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Dipartimento di Economia (DEc)
  • Andrea Raggi – Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Dipartimento di Economia (DEc)
  • Lucia Rigamonti – Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA)
  • Serena Righi – Università di Bologna, Campus di Ravenna, Dipartimento di Fisica e Astronomia (DIFA) e Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Scienze Ambientali (CIRSA)
  • Roberta Salomone – Università degli Studi di Messina, Dipartimento di Economia
  • Simona Scalbi – ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Laboratorio Valorizzazione delle risorse nei sistemi produttivi e territoriali (SSPT-USER-RISE)
  • Emanuela Scimia – Thinkstep, Ravenna
  • Antonio Scipioni – Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Centro Studi Qualità Ambiente (CESQA)
  • Marzia Traverso – BMW Group, Monaco, Germania
  • Alessandra Zamagni – Ecoinnovazione srl, spin-off ENEA, Padova

Comitato organizzatore:

  • Serena Righi – Università di Bologna, Campus di Ravenna
  • Vito D’Incognito – Take Care International, Milano
  • Anna Mazzi – Università degli Studi di Padova
  • Marina Mistretta – Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria
  • Andrea Raggi – Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara
  • Emanuela Scimia – Thinkstep, Ravenna

Risultato del bando giovani ricercatori

Accounting for human labour in LCA: a novel Input-Output approach, Matteo V. Rocco

Paradigmatic stances and methodological issues in Social Life Cycle Assessment. Comparison of two different methodological proposals applied to agricultural products, Nathalie Iofrida

ex equo

Valutazione del Soil Conditioning Index ad integrazione dei risultati di uno studio LCA di confronto tra diverse pratiche agronomiche per la produzione di olio vegetale a fini energetici, Cristian Chiavetta

ex equo

A novel approach for the assessment of uncertainty propagation in life cycle study: Application to two different bio-waste management options, Caterina Micale

Atti del convegno

Il volume raccoglie gli atti del X Convegno della Rete Italiana LCA (V Convegno dell’Associazione Rete Italiana LCA) svoltosi a Ravenna nei giorni 23 e 24 giugno 2016.

I contributi scientifici sono stati selezionati attraverso un processo di double peer review gestito dal Comitato Scientifico della Rete Italiana LCA. I contributi qui pubblicati sono stati suddivisi in otto sezioni: edilizia, energia, agro-alimentare, prodotti e processi chimici, rifiuti, aspetti metodologici, Life Cycle Costing e Social Life Cycle Assessment. L’ultima sezione è dedicata al Premio Giovani Ricercatori LCA nella quale sono pubblicati i contributi scientifici dei primi sei classificati fra i ventiquattro giovani ricercatori che hanno partecipato al concorso. Gli autori degli studi raccolti in questo volume sono rappresentativi di diverse realtà provenienti sia dal mondo accademico, sia da enti di ricerca pubblici e privati.

Nell’ultima sezione sono riportati i contributi presentati dai prime tre classificati della IX edizione del Premio Giovani Ricercatori LCA, rivolto ai giovani ricercatori che operano nel campo dell’analisi del ciclo di vita al fine di promuovere la ricerca e divulgare le loro attività.

Download del volume