13 - 14/06/2019

XIII Convegno della Rete Italiana LCA 2019 (VIII Convegno dell’Associazione), Università degli Studi Roma Tre

Attività

Programma

Il Life Cycle Thinking a supporto delle strategie di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici

La sfida al cambiamento climatico e i suoi effetti sulla società e sull’ambiente si sviluppa in due direzioni: la mitigazione, volta a ridurre progressivamente le emissioni di gas climalteranti responsabili del riscaldamento globale, e l’adattamento, che mira a diminuire la vulnerabilità dei sistemi ambientali, sociali ed economici e aumentare la loro capacità di resilienza climatica. La valutazione degli effetti integrati delle scelte di programmazione e pianificazione, orientate alla riduzione delle emissioni climalteranti, costituisce un tema prioritario nell’Agenda 2030 del Sustainable Development Solutions Network.

(SDSN). In tale contesto, la Life Cycle Sustainability Assessment (LCSA) rappresenta un approccio metodologico efficace nella definizione di obiettivi di sostenibilità e strategie innovative nella sfida ai cambiamenti climatici e nel supporto ai processi decisionali delle policy pubbliche e aziendali.

Il convegno si è focalizzato sulle suddette tematiche, con particolare riferimento alla valutazione e al miglioramento delle prestazioni ambientali di prodotti, servizi, processi e sistemi, in ottica di consapevolezza, innovazione, ricerca e sviluppo, e alla definizione di strategie per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile nelle sue varie dimensioni ambientali, economiche e sociali.

Comitato scientifico:

  • Gabriella Arcese, Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Economia Aziendale
  • Michela Aresta, Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Reattività Chimica e la Catalisi (CIRCC)
  • Francesco Asdrubali, Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Ingegneria
  • Grazia Barberio, ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Roma
  • Maurizio Cellura, Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Ingegneria
  • Laura Cutaia, ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Roma
  • Vito D’Incognito, Take Care International, Milano
  • Giovanni Dotelli, Politecnico di Milano, Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”
  • Monica Lavagna, Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (ABC)
  • Sonia Longo, Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Ingegneria
  • Maria Claudia Lucchetti, Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Economia Aziendale
  • Alessandro Manzardo, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Centro Studi Qualità Ambiente (CESQA)
  • Simone Maranghi, Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Biotecnologie, Chimica e Farmacia (DBCF) – CSGI
  • Paolo Masoni, Ecoinnovazione srl
  • Marina Mistretta, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Dipartimento Patrimonio, Architettura, Urbanistica (PAU)
  • Bruno Notarnicola, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”
  • Maria Laura Parisi, Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Biotecnologie, Chimica e Farmacia (DBCF)
  • Luigia Petti, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Dipartimento di Economia
  • Andrea Raggi, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Dipartimento di Economia
  • Lucia Rigamonti, Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA)
  • Serena Righi, Università di Bologna, Campus di Ravenna, Dipartimento di Fisica e Astronomia (DIFA) e Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Scienze Ambientali (CIRSA)
  • Roberta Salomone, Università degli Studi di Messina, Dipartimento di Economia
  • Simona Scalbi, ENEA, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali, Laboratorio Valorizzazione delle risorse nei sistemi produttivi e territoriali (SSPT-USER-RISE)
  • Antonio Scipioni, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Centro Studi Qualità Ambiente (CESQA)
  • Giuseppe Tassielli, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”
  • Marzia Traverso, Institute of Sustainability in Civil Engineering, RWTH Aachen University
  • Alessandra Zamagni, Ecoinnovazione srl

Comitato organizzatore:

  • Gabriella Arcese, Università degli Studi Roma Tre
  • Marco La Monica ENEA
  • Maria Claudia Lucchetti, Università degli Studi Roma Tre
  • Olimpia Martucci, Università degli Studi Roma Tre
    Giovanni Mondello, Università degli Studi Roma Tre
  • Marina Mistretta, Segreteria Tecnica Associazione Rete Italiana LCA
  • Chiara Montauti, Università degli Studi Roma Tre
  • Serena Righi, Tesoreria Associazione Rete Italiana LCA

Risultato del bando giovani ricercatori

  1.  La Life Cycle Assessment applicata alla valutazione della sostenibilità ambientale del riuso delle batterie da trazione, Maria Anna Cusenza
  2. Development and testing of a new life cycle assessment method for the monetary evaluation of water scarcity impacts, Matteo Simonetto
  3. Application of a decision framework to explore stakeholders’ opinions for comparative LCA and LCC studies, Sara Toniolo

Atti del convegno

Download del volume